Azioni sul documento

Fame d'aria

Dimensione 1.8 MB - Tipo di file audio/mpeg - Bit rate: 64 kb/s - Durata: 3:57
 
Artista:
Edizione:
Anno:
2016

 Clicca sull'icona per ascoltare il brano o  Apri il brano in una finestra popup

Il giudizio di Musicultura:

La bella strofa in battere, l’indovinata apertura del riff, le luci e le ombre di un testo viscerale quanto ermetico: il pathos di una canzone.


Testo del brano:

Con le mani sulla stessa coperta
avevamo io e te una gran fame d’aria

Quando l’alba ci portava con sé
al di la delle cose più belle, fame d’aria

Cerco una fotografia di com’eri d’estate al sole
fino all’orlo della giacca
cerco una fotografia di quanto era calda ma tu
tu chiudevi le finestre

La tua voce non dice più niente
ora abiti dentro alle cose
rispondimi nei dischi anni ‘70
parlami nei dischi anni ‘70
la tua voce mi bagna le guance
ora abiti dentro alle cose
rispondimi nei dischi anni ‘70
parlami nei dischi anni ‘70

Carne umana che trema ai soffi
che resiste ai tagli dei bisturi
fame d’aria
ho tante cose da raccontarti ma
ho la pancia annodata dalla fame

Cerco una geografia dei tuoi passi nel mondo
mappe fino all’orlo del tuo letto
trovo una fotografia di quanto era calda e tu
tu chiudevi le finestre

La tua voce non dice più niente
ora abiti dentro alle cose
rispondimi nei dischi anni ‘70
parlami nei dischi anni ‘70

La tua voce mi bagna le guance
fammi il male che fanno le rose
ascoltami nei dischi anni ‘70
parlami nei dischi anni ‘70

La tua voce non dice più niente
ora abiti dentro alle cose
rispondimi nei dischi anni ‘70
parlami nei dischi anni ‘70

La tua voce non dice più niente
parlami nei dischi anni ‘70