Vai ai contenuti. Spostati sulla navigazione

Musicultura

Sezioni
Tu sei qui: Portale Archivio Le Notizie Musicultura annuncia i nomi dei convocati alle Audizioni Live 2011. Quarantasette artisti da tutta Italia in cerca di un posto tra i sedici finalisti della XXII edizione del concorso. Dal 28 gennaio al teatro della Filarmonica di Macerata
Azioni sul documento

Musicultura annuncia i nomi dei convocati alle Audizioni Live 2011. Quarantasette artisti da tutta Italia in cerca di un posto tra i sedici finalisti della XXII edizione del concorso. Dal 28 gennaio al teatro della Filarmonica di Macerata

Musicultura annuncia i nomi dei convocati alle Audizioni Live 2011. Quarantasette artisti da tutta Italia in cerca di un posto tra i sedici finalisti della XXII edizione del concorso. Dal 28 gennaio al teatro della Filarmonica di Macerata

Il teatro della Filarmonica di Macerata, sede della Audizioni Live

 Dopo il recente rinnovo della convenzione con l’Amministrazione Comunale di Macerata, Musicultura entra nel vivo della XXII edizione del festival con le Audizioni Live.

Dal 28 gennaio al 13 febbraio il Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata si appresta ad ospitare le performance rigorosamente dal vivo dei 47 concorrenti scelti dalla commissione d’ascolto di Musicultura, presieduta dal direttore artistico Piero Cesanelli, dopo l’ascolto di oltre mille proposte.

E’ una pacifica invasione - considerando i musicisti al seguito, sono oltre duecento gli artisti convocati - quella che una volta in più sta per trasformare la città marchigiana in una vetrina pulsante della creatività nazionale declinata in musica. In gioco c’è l’accesso alla fase successiva del concorso, che vedrà protagonisti sedici finalisti.

Di seguito i nomi degli artisti convocati:

Accademia Dei Folli Torino (TO), Airin Milano (MI), Artu’ Roma (RM), Babalu’ Potenza (PZ), Davide Bassino Torino (TO), Chopas&TheDoctor Filottrano (AN), Andrea Cola Cesena (FC), Pierluigi Colantoni Roma (RM), Corime’ Brescia (BS), Francesca Curatolo Kur Pavia (PV), Mimì De Maio Napoli (NA), Marialuisa De Prisco Gesualdo (AV), Paola Di Capua Forlì (FC), Duettialkilo Roma (RM), Edgar Cafe’Genova (GE), Esterina Lucca (LU), Ettore Giuradei Provaglio d’Iseo (BS), Gli Ex Roma (RM), Giancarlo Guerrieri Siracusa (SR), Roberta Gulisano Enna (EN), Hellosocrate Civitavecchia (RM), Katres Napoli (NA), La Curva Di Obiz Casalecchio Di Reno (BO), Lalla Into The Garden Palermo (PA), Liberadante Catania (CT), Lp#9 Legnano (MI), Malanova Messina (ME), Veronica Marchi Verona (VR),
 Marta Gi And The Gi Monkeys Roma (RM), Massimo Moi Roma (RM), Momo Lanciano (CH), La Parte Solida Del Cielo Roma (RM), Patrizio Maria Roma (RM), Piccola Bottega Baltazar Padova (PD), Vanni Pinzauti Firenze (FI),
Porto Flamingo
Prato (PO), Radiolondra Riccione (RN), Romeus Galatina (LE), Renzo Rubino Martina Franca (TA), Roberto Santoro Milano (MI), Said Quartet Experience Cesena (FC), Sindrome Di Peter Pan Barcellona Pozzo di Gotto (Messina),
 Matteo Sperandio And The Q-artet Terni (TR), Massimo Torresi Morrovalle (MC), Angelo Trabace Bologna (BO), Verdi’ Orvieto (TR), Zona Briganti Cosenza (CS).

Le audizioni sono state distribuite in tre fine settimana consecutivi:
  •  venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 Gennaio
  •  venerdì 4, sabato 5 e domenica 6 Febbraio
  •  venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 Febbraio.

Il venerdì e il sabato lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.00 la domenica alle ore 17.00.

Al ritmo di cinque o sei proposte per volta, ciascuno dei concorrenti selezionati potrà presentare il proprio mondo espressivo attraverso più di una canzone. La Sisme garantirà attrezzature e personale audio di sperimentato profilo tecnico-professionale, Musicultura il rispetto umano, la serietà organizzativa e l’attenzione artistica di sempre. E poi ci saranno il calore e la competenza dei tantissimi appassionati (l’accesso al Teatro è libero, almeno fino all’esaurimento dei posti disponibili) che aspettano ormai come un frutto d’inverno il sapore particolare di queste serate targate Musicultura, in bilico tra show e prova di esame, dove non mancano mai sorprese ed emozioni vere.

Tutti i  partecipanti esclusi dalle fase delle Audizioni Live, entro il mese di marzo, riceveranno da Musicultura una comunicazione scritta sull'esito della loro partecipazione, accompagnata da una scheda di commento del brano, tra i due inviati, ritenuto più interessante.

IL PERCORSO DEL CONCORSO DOPO LA FASE AUDIZIONI

Al termine delle audizioni, Musicultura proclamerà i 16 finalisti del concorso. I loro brani, inseriti nel cd compilation di Musicultura, verranno programmati da Radio 1 Rai e sottoposti al vaglio del Comitato Artistico di Garanzia, che in questa edizione è così composto:

Claudio Baglioni, Edoardo Bennato, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Lucio Dalla, Teresa De Sio, Tiziano Ferro, Giorgia, Maurizio Maggiani, Dacia Maraini, Gino Paoli, Pau (Negrita), Vasco Rossi, Teresa Salgueiro, Michele Serra, Daniele Silvestri, Paola Turci, Ornella Vanoni, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Antonello Venditti, Lello Voce.

Alla fine, saranno otto i vincitori che si esibiranno sul palco dell’Arena Sferisterio di Macerata nel corso delle serate finali del festival, il 17, 18, 19 giugno 2011.

Al vincitore assoluto andranno i 20.000,00 euro del Premio Banca Popolare di Ancona. Saranno inoltre assegnati la Targa della Critica (5.000,00 euro) e i premi per il miglior testo, la migliore musica e la migliore interpretazione (del valore di 2.500,00 euro ciascuno). .