Azioni sul documento

Artù a Musicultura XXII edizione

edizione:
in qualità di:
Concorrente - Semifinalista - ammesso alle Audizioni Live


Intervista
Nel presentarsi alle Audizioni live, i partecipanti al concorso si "auto-intervistano", per raccontare se stessi e svelare il fertile terreno di creatività ed umanità, che si nasconde oltre le loro canzoni.

Come ci si sente a parlare da solo in questa autointervista?
Ci sono abituato. Quando scrivo sono da solo, quando canto mi sento solo e anche in questo momento. Il mondo non aspetta nessuno, va avanti per la sua strada e per stargli dietro ti devi uniformare a certi canoni. La devi pensare come tutti gli altri, altrimenti sei fuori. Molto spesso quando sono con le persone, mi sento l’unico spettatore in un teatro vuoto, dove il palco è l’unico posto affollato.

Seppure in modo ironico, le sue canzoni sembrano puntare il dito sulla categoria femminile.
Io ho molto rispetto per le donne e penso abbiano preso pieno possesso della società in cui viviamo. Sulle mie canzoni ci sono attacchi diretti solamente a certi stereotipi di donna e non alla categoria femminile. Così come penserei ad una donna se mai un giorno dovessi scrivere una canzone d’amore, mi viene di fare lo stesso quando tratto temi sociali. Come vedete, forse, è l’uomo ad essere messo un po’ in disparte, ma che comunque entra in gioco quando entra in gioco il ruolo femminile. Non c’è uomo senza donna e non c’è donna senza uomo. Tirando le somme non c’è dito puntato su una donna che non ricada sull’uomo e viceversa.

La vecchia ha un dente di bronzo che a me sembra bianco perchè sono sbronzo… Come nasce questo pezzo? L’ispirazione è stata mia nonna che è stata un punto di riferimento importante nella mia vita. Per questo ho sempre pensato agli anziani come una ricchezza e non come un peso per la società. Dopo la sua scomparsa, ho sempre avuto il bisogno della sua saggezza e delle sue parole. Non potendo averla qui, me la sono immaginata, come una visione… che poi è svanita dopo l’ultimo bicchiere di vino.

Riferimenti Web:

Scheda in formato PDF