Patrizia Di Donna

"Il canto della luna nuova"

Vincitore

Premio Città di Recanati

X Ed. - 1999

Il testo

Noi siamo come isole
rinchiuse in questo mare
con venti che ci scavano
percorsi da doppiare
È il canto della Luna Nuova che ci fa partire
in una notte senza stelle
senza capire…
Ma se avessi più coraggio
lo invocherei il mare
gli correrei incontro per farmi attraversare,
mare di notte,
buio che taglia il cuore
non ho paura più di affondare
so navigare…
Ma in una notte come questa
non hanno senso le parole
si spezzano le vele di questo incerto andare
proverò a rubare il tempo a questo grande cuore
che ha smesso di bussare dietro una porta
che aveva chiavi per sognare!
Non mi basterà una vita
per poter gridare
che in fondo siamo pazzi
noi siamo solo
stupidi “Mostri” dell’amore!