Blindur

"Invisibile agli occhi"

Vincitore

Musicultura

XXXI Ed. - 2020

Il testo

In questi posti qualunque
pieni di musica innocua
bisogna prendere atto
che non ha più seguaci la rivoluzione

Ci sono notti bagnate
fatte di preliminari
di luci sui parabrezza
nella speranza che appaia un finale migliore

Ma non arriva nessuno che ci salverà
e anche gridare più forte non ci servirà
chi ci ascolta capisce quello che vuole capire
e l’essenziale rimane comunque invisibile agli occhi

Ci fanno male le gambe
ma continuiamo a ballare
chi si ama è perduto
ma se hai voglia ti offro da bere il mio sangue

Che tanto non c’è nessuno che ci salverà
e anche gridare più forte non ci servirà
chi ci ascolta capisce quello che vuole capire
e l’essenziale rimane comunque invisibile agli occhi

Se questa luna fosse di cristallo
le tirerei un pugno
solo per farla a pezzi, solo per dimostrarti
che se c’è o non c’è
l’essenziale rimane comunque invisibile agli occhi