momo

"La canzone che si capisce"

Vincitore Migliore Interpretazione e Miglior Progetto Discografico

Musicultura

XXII Ed. - 2011

Il commento di Musicultura

Ci viene aperta una piccola porta per entrare nel mondo poetico e musicale di quest’artista. Ciò che si avverte è il sensibile e originale modo di raccontare.

Il testo

La canzone che si capisce è orizzontale
sta sdraiata sulla voglia di dormire, di mangiare, di baciare
è una canzone stabile perché non può cadere
non rischia di confondersi ai discorsi in verticale
La canzone che si capisce ha un lato solo
ti racconta un gioco semplice, un amore, un odore buono
è un vino che fa ridere perché non è eccessivo
è un dio di un giorno semplice, un tressette a tavolino
E questo è bello e non ci piove a prescindere da quello che so dire o fare
e questo è bello e non ci piove a prescindere da quello che so dire o fare
e questo è bello e non ci piove quando la voglia è libera di andare
e questo è bello e non ci piove… la canzone che si capisce…
Non si può fare!
Il pessimismo è verticale
amo non amo è verticale
ti sto pensando è verticale
credi in te stesso è verticale
canto al balcone è verticale
canto lo stesso…
E questo è bello e non ci piove a prescindere da quello che so dire o fare
e questo è bello e non ci piove a prescindere da quello che so dire o fare
e questo è bello e non ci piove quando la voglia è libera di andare
e questo è bella e non ci piove… la canzone che si capisce…
Non si può fare!